Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

TUTTI NELLA STESSA ONDA: PANDEMIA E INDIVIDUAZIONE

 con Giuseppe Andreetto

Una realta’ collettiva imprevista e fortissima ci ha sospeso tutti nella stessa onda. Una percezione continua, trasversale a tutto il mondo. Un mare di cui non si conosce l’orizzonte, la direzione della riva, la profondità. Si distinguono a malapena le nostre sagome, i volti sono lontani, i nomi …si ha paura di perderli. Come si fa a non sparire? Che cosa abbiamo sentito nei nostri setting? Il processo di individuazione ha radici che si nutrono nello stesso collettivo profondissimo dell’onda, in che modo si è attivato?

Richiedi informazioni ([email protected])